Logo Comune di Marineo
Comune di 
Marineo
Città Metropolitana di Palermo 

DEMOCRAZIA PARTECIPATA ANNO 2020

DEMOCRAZIA PARTECIPATA

AVVISO ALLA CITTADINANZA

IL Vice SINDACO

Assessore alle Attività produttive, Politiche Sociali, Istruzione e Rapporti con le Istituzioni, Efficientamento Energetico

Rende noto che, ai fini della destinazione dei fondi di cui all’art. 6, comma 1, della L.R. n. 5/2014 (come modificata dal comma 2 dell’art.6 della L.R. n. 9/2015), la quota del 2% delle somme trasferite dalla Regione Siciliana a questo Ente, pari ad € 12.000,00 circa dovrà essere spesa con forme di “democrazia Partecipata utilizzando strumenti che coinvolgono la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune”, giusta Deliberazione G.M. n. 86 del 21 luglio 2020, rettificata con delibera di G.M. n. 90 del 27 luglio 2020.

Le proposte devono pervenire tramite l’apposita scheda di partecipazione.

Si invitano, pertanto i cittadini al di sopra di sedici anni, Enti, Associazioni, alla presentazione di specifiche proposte in ordine alla destinazione delle risorse economiche previste a tale fine.

Gli elementi di cui al presente avviso sono quelli stabiliti con la circolare dell’Assessorato Regionale delle Autonomie Locali n. 5 del 9 marzo 2017.

  1. Il Budget complessivo disponibile per le iniziative di cui al presente avviso è di circa € 12.000,00.
  2. I soggetti che possono presentare proposte sono i singoli cittadini residenti nel territorio comunale e che abbiano compiuto il sedicesimo anno di età, Associazioni, Enti diversi.
  3. Le proposte dovranno essere presentate attraverso le schede di partecipazioni il cui schema è allegato al presente avviso e che potranno essere ritirate presso gli uffici comunali o scaricata direttamente dal sito internet del Comune.
  4. Il termine delle presentazioni delle proposte è il 10 agosto 2020
  5. Le aree tematiche sono:
  •  Miglioramento della qualità della vita e decoro urbano;
  • Sicurezza e controllo del territorio;

La presentazione delle proposte potrà avvenire tramite consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune, direttamente da parte del proponente, tramite posta, preferibilmente mediante raccomandata con ricevuta di ritorno, tramite posta elettronica ordinaria ovvero certificata.

                         Il Vice Sindaco

                                         Dott. Carlo Greco

Allegati

Top